La musica e le parole di Fabrizio de André sono come sospese al di sopra del tempo. Storia di un impiegato è uno dei suoi lavori più critici nei confronti della politica degli anni 70 e 80, eppure continua ad essere attuale. Forse nulla è cambiato? Forse l’animo umano viene corrotto oggi come allora dagli […]